Errore medico in un caso di aborto, il risarcimento spetta ad...

Il commento alla sentenza 2675/2018 sulla valutazione dell'errore medico in caso di aborto, suggerisce varie soluzioni giuridiche utili a comprendere la complessità della materia. I giudici...

La responsabilità di equipe e l’obbligo di diligenza della prestazione

Riceviamo e pubblichiamo la nota ADI Commento a Cassazione III sez. civile n. 02060 del 29 gennaio 2018 a cura del Dott. Pisaniello. Il fatto:...
ecco cosa sapere sullo sciopero del 23 febbraio della sanità

Ecco tutto ciò che bisogna sapere sullo sciopero degli infermieri e...

Occuparsi della questione "sciopero degli infermieri e dei medici", è compito assai arduo, non tanto per le implicazioni di carattere meramente giuridico, ma per...
cosa sapere sul c.d biotestamento

Cosa bisogna sapere sul c.d Biotestamento

Ci siamo, la legge sul c.d., Biotestamento o meglio (Norme in materia di consenso informato e di dichiarazioni di volontà anticipate nei trattamenti sanitari) è...

IPASVI: Ddl Lorenzin è legge, dopo oltre dieci anni di attesa...

Pubblichiamo il comunicato stampa IPASVI del 22/12, ormai confermata la nascita della FNOPI: Il Senato converte in legge il Ddl Lorenzin: nasce dopo oltre dieci...

Risarcimento dei danni conseguiti all’omessa diagnosi della patologia fetale.

Riceviamo e pubblichiamo una nota ADI molto interessante per le gestanti seguite dal proprio ginecologo di fiducia. Commento a Cassazione 3^ sez. civile n....

Quanto vale la manifestazione di dissenso, avverso le trasfusioni, espresse mediante...

Quanto vale la manifestazione di dissenso avverso le trasfusioni espresse mediante tatuaggi o bracciali? Oggetto di dibattito giornalistico e non solo, per l'attualità della...
il decreto vaccini è legittimo

Obbligatorietà dei vaccini: “giustificato dal contesto sociale”, a dirlo la Corte...

Legittimo il decreto che impone i vaccini ai bambini che frequentano le scuole italiane, questa la sintesi della decisione della Corte Costituzionale investita dal ricorso...
equo compenso

Equo compenso contro il low cost infermieristico, parla Barbara Mangiacavalli

«L’equo compenso è necessario per l’introduzione di standard retributivi minimi per tutte le professioni intellettuali e in particolare per quelle della Salute». Le parole...
il mobbing infermieristico

Ecco tutto quello che bisogna sapere sul mobbing infermieristico

Il nostro ordinamento non disciplina in maniera organica il mobbing. In altre parole non troverete il reato di mobbing nel nostro codice penale, (evidenza...

Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei dati *

* campi obbligatori

NOTA INFORMATIVA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI EX ART 13 D.LGS. 196/2003 E RICHIESTA DI CONSENSO AL TRATTAMENTO

Maggioli SpA, titolare del trattamento, si propone di gestire il servizio nel rispetto della normativa vigente in materia di tutela dei dati personali. Al proposito intende con questa nota, fornire a tutti gli utenti un'informativa sulle modalità e finalità del trattamento dei dati personali in conformità a quanto previsto dall'art. 13 del D.Lgs n. 196 del 30.06.2003. I dati personali forniti dagli utenti verranno trattati elettronicamente e/o manualmente da Maggioli SpA, Via del Carpino 8 - 47822 Santarcangelo di Romagna (RN), titolare del trattamento, per tutte le finalità correlate alla prestazione del servizio. Inoltre, previo suo consenso, i suoi dati saranno trattati dalla nostra società e dalle società del Gruppo Maggioli per l'invio di materiale promozionale inerente i nostri prodotti o servizi o quelli di società clienti del Gruppo Maggioli. L'indicazione della email deve essere fatta con cura in quanto necessaria per ricevere il servizio, i dati a corredo vengono chiesti per targettizzare gli invii informativi. I suoi dati non saranno diffusi. I suddetti dati potranno essere comunicati a soggetti pubblici, in aderenza ad obblighi di legge e a soggetti privati per trattamenti, funzionali all'adempimento del contratto, quali: nostra rete agenti, società di informazioni commerciali, professionisti e consulenti. I suoi dati potranno essere comunicati a soggetti terzi nostri clienti, che li tratteranno in qualità di autonomi titolari del trattamento secondo la definizione contenuta nel D.lgs 196/2003. Tali dati saranno trattati dai nostri dipendenti e/o collaboratori, incaricati al trattamento, preposti ai seguenti settori aziendali: editoria elettronica, mailing, marketing, CED, servizi Internet, fiere e congressi. L'utente potrà esercitare ogni ulteriore diritto previsto dall'art. 7 del D.Lgs 196 del 30.06.2003 che di seguito integralmente si riporta: "1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5 comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione, in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettera a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di colori ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento di rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano ancorchà pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. "Compilare il form con i propri dati con conseguente dichiarazione espressa di aver letto e accettato questa informativa, autorizza la Maggioli spa e le società del Gruppo Maggioli al trattamento dei suoi dati per le finalità correlate alla prestazione del servizio e per l'invio di materiale promozionale, anche da parte di soggetti terzi nostri clienti, secondo le modalità illustrate nell'informativa. L'utente potrà esercitare ogni diritto previsto dal citato art. 7 con la semplice risposta alla e-mail ricevuta.

Chiudi questa finestra