Concorso ASP Cosenza 30 posti infermieri a tempo indeterminato

Concorso ASP Cosenza 30 posti infermieri a tempo indeterminato (1)
Concorso ASP Cosenza 30 posti infermieri a tempo indeterminato

È indetto bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di trenta posti di collaboratore professionale sanitario, categoria D – CPS infermiere presso ASP Cosenza.

Concorso ASP Cosenza 30 posti infermieri a tempo indeterminato

Al Concorso ASP Cosenza 30 posti infermieri potranno partecipare i candidati in possesso dei requisiti generali e dei seguenti requisiti specifici:

  • cittadinanza italiana, di uno degli Stati Membri dell’Unione Europea o equiparazioni secondo la legge vigente o come specificato dal bando;
  • Età > 18 anni e < ai limiti costituente collocamento a riposo;
    idoneità fisica all’impiego;
  • essere titolare di diritti civili e politici;
  • non essere esclusi dall’elettorato attivo;
  • assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso per reati che impediscano rapporti di impiego con la PA.
  • Laurea in Infermieristica o titoli equivalenti;
  • iscrizione all’ordine professionale degli Infermieri.
  • altri requisiti non qui specificati ed elencati nel bando (link)

Concorso ASP Cosenza 30 posti infermieri: come iscriversi

Scadenza giorno 08 febbraio 2021 

La domanda puo’ essere inoltrata mediante una delle seguenti modalità:
1) consegna presso l’ufficio protocollo dell’Azienda viale Alimena 8 – Cosenza;
2) spedizione, entro il termine indicato, mediante raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata al Commissario Straordinario dell’ASP di Cosenza Viale Alimena 8. Questa Azienda non risponde di eventuali disguidi o ritardi derivanti dal Servizio postale.
3) inoltro con posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo protocollo@pec.asp.cosenza.it (con allegati in formato PDF) esclusivamente nei termini di apertura del bando. Si precisa che la validità di tale invio, così come stabilito dalla normativa vigente, è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di casella di posta elettronica personale, a sua
volta, certificata, non sarà pertanto ritenuto valido l’invio da casella di posta elettronica semplice/ordinaria anche se indirizzata alla PEC aziendale.

Leggi il bando per conoscere le modalità di iscrizione

Concorso ASP Cosenza 30 posti infermieri: la selezione

In caso di alto numero di candidati la procedura di concorso prevederà:

  • prova preselettiva, eventuale;
  • prova scritta, svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica inerenti la materia oggetto del concorso.
  • prova pratica, consistente nell’esecuzione di tecniche specifiche o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta.
  • prova orale, sulle materie inerenti la posizione funzionale a concorso. Elementi di informatica. Verifica della conoscenza almeno a livello iniziale di una lingua straniera (inglese, francese).

Concorso ASP Cosenza 30 posti infermieri: come prepararsi

Con i Kit di Preparazione Maggioli:

La Maggioli Editore, da sempre presente nella letteratura scientifica, tecnica e professionale infermieristica, ha redatto diversi volumi utili allo scopo:

L’infermiere – Manuale Teorico-pratico per i concorsi e la formazione professionale

L’infermiere – Manuale Teorico-pratico per i concorsi e la formazione professionale
ll manuale, giunto alla IX edizione, costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all’esercizio della professione di infermiere. Con un taglio teorico-pratico affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti all’interno dei sistemi sanitari assistenziali.

Il test dei concorsi per infermieri

Il volume costituisce uno strumento utile per quanti si apprestano a sostenere un concorso pubblico per infermiere. Gli oltre 4600 quiz a risposta multipla, infatti, sono il frutto di un attento studio degli argomenti più spesso oggetto d’esame e dei quesiti effettivamente somministrati durante le prove selettive.

I test dei concorsi per infermieri

I test sono stati suddivisi per:

• Cultura generale e ragionamento logico
• Discipline propedeutiche
• Diritto e Legislazione sanitaria
• Nuovo Codice Deontologico
• Discipline mediche e chirurgiche
• Discipline infermieristiche
• Simulazioni concorsuali
• Informatica e Lingua inglese

 
Foto credit: Robin Mercuri, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO