Concorso 153 Infermieri Lazio: bando, requisiti e numero di prove

Concorso 153 Infermieri Lazio

Pubblicata la delibera del Concorso 153 Infermieri Lazio: diverse province laziali sono pronte a selezionare, sulla base dei titoli e del risultato delle prove, 153 infermieri.

Come vengono suddivisi i posti:

  • 40 Infermieri all’Asl di Latina;
  • 33 Infermieri all’Asl di Frosinone;
  • 80 Infermieri all’Asl di Viterbo.

Vedremo assieme quindi i requisiti, le modalità di partecipazione alle prove di selezione previste per superare il concorso.

Concorso 153 Infermieri Lazio: posti a bando

I 153 posti messi a bando dall’Asl di Latina, Frosinone e Viterbo verranno assegnati così:

  • 40 posti presso l’Asl di Latina
    – 12 riservati ai volontari delle Forze Armate;
    – 12 per il personale interno da stabilizzare;
    – 16 posti a concorso.
  • 33 posti presso l’Asl di Frosinone
    – 10 riservati ai volontari delle Forze Armate;
    – 6 per il personale interno;
    – 17 posti a concorso.
  • 80 posti presso l’Asl di Viterbo
    – 24 per i volontari delle Forze Armate;
    – 56 posti a concorso.

Concorso 153 Infermieri Lazio: i requisiti per partecipare

Al Concorso 153 Infermieri Lazio possono partecipare i candidati in possesso dei classici requisiti generali richiesti da simili selezioni e da alcuni requisiti specifici:

  • cittadinanza italiana, di uno degli Stati Membri dell’Unione Europea o equiparazioni secondo la legge vigente;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • essere titolare di diritti civili e politici;
  • non essere esclusi dall’elettorato attivo;
  • non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o interdetto da Pubblici Uffici;
  • Laurea in Infermieristica o titoli equivalenti;
  • iscrizione all’Ordine degli Infermieri.

Concorso 153 Infermieri Lazio: come inviare la domanda

Il candidato dovrà specificare l’ordine di preferenza tra le tre ASL in cui vorrà eventualmente prendere servizio.
Scadenza:
  • non oltre il 30° giorno dalla pubblicazione del bando.

Concorso 153 Infermieri Lazio: le prove di selezione

Il numero consistente di domande obbligherà le aziende sanitarie ad organizzare una prova preselettiva al fine di scremare i candidati, portando le prove a ben quattro, così come siamo abituati da molti anni:

  • prova preselettiva,
  • prova scritta,
  • prova pratica,
  • prova orale.

Come prepararsi al Concorso 153 Infermieri Lazio?

La Maggioli Editore, da sempre presente nella letteratura scientifica, tecnica e professionale infermieristica ha redatto diversi volumi utili allo scopo:

L’infermiere – Manuale Teorico-pratico per i concorsi e la formazione professionale

L’infermiere – Manuale Teorico-pratico per i concorsi e la formazione professionale
ll manuale, giunto alla IX edizione, costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all’esercizio della professione di infermiere. Con un taglio teorico-pratico affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti all’interno dei sistemi sanitari assistenziali.

L’infermiere

L’infermiere

Marilena Montalti-Cristina Fabbri, 2018, Maggioli Editore

Il manuale, giunto alla IX edizione, costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all’esercizio della professione di infermiere. Con un taglio teorico-pratico affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti all’interno...



I test dei concorsi per infermieri

Il volume costituisce uno strumento utile per quanti si apprestano a sostenere un concorso pubblico per infermiere. Gli oltre 4600 quiz a risposta multipla, infatti, sono il frutto di un attento studio degli argomenti più spesso oggetto d’esame e dei quesiti effettivamente somministrati durante le prove selettive.

I test dei concorsi per infermieri

I test dei concorsi per infermieri

Ivano Cervella, 2017, Maggioli Editore

Il volume costituisce uno strumento utile per quanti si apprestano a sostenere un concorso pubblico per infermiere. Gli oltre 4600 quiz a risposta multipla, infatti, sono il frutto di un attento studio degli argomenti più spesso oggetto d’esame e dei quesiti effettivamente somministrati...



I test sono stati suddivisi per materia:

Discipline di base – Discipline mediche – Discipline specialistiche – Discipline assistenziali – Inglese – Informatica – Prove preselettive – Simulazioni concorsuali.

Leggi anche:

ASL Savona Concorso 2019: atteso il bando per 100 Infermieri e 67 OSS.

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO