Forum della Non Autosufficienza – X edizione – a Bologna il 28 e 29 Novembre

Forum Non autosufficienza Novembre 2018

Il Forum della Non Autosufficienza (e dell’autonomia possibile) è arrivato alla decima edizione imponendosi come l’evento di riferimento nazionale sui temi della autonomia e della non autosufficienza della popolazione geriatrica e di tutti i soggetti fragili. A Bologna presso Centro Congressi Savoia Hotel il 28 e 29 Novembre.

L’evento è indirizzato a tutti i professionisti del settore (associazioni, dirigenti sanitari, medici, infermieri, oss e tante altre professioni sanitarie) ed è occasione di contatti e incontri formali per creare relazioni umane e professionali con i migliori del settore.

Il video della precedente edizione:

Forum della Non Autosufficienza, quasi sold out.

L’evento, merito dei tanti relatori che negli anni hanno collaborato con contenuti di alta qualità, cresce di rilievo ed eco nazionale ogni anno che passa.

Quest’anno si è prossimi al sold out. Chi è interessato all’iscrizione farebbe bene a non rimandare ed evitare, come l’anno precedente, di rimanere escluso dall’evento. Forum imperdibile, soprattutto, per gli infermieri che operano nel settore geriatrico o che lavorano in RSA, strutture protette e tutti i soggetti fragili.

Il Forum e il suo programmapresenta numerosi convegni e workshop accreditati ECM con argomenti dedicati, interessanti ed attuali ma che puntano comunque alla concretezza operativa grazie agli approfondimenti e alle soluzioni che essi offrono. L’evento garantisce ai professionisti del settore la possibilità di trovare l’orizzonte completo dei temi che riguardano il lavoro di cura.

Per maggiori informazioni e per iscriversi al convegno, clicca qui.

Quando e dove si terrà?

Organizzato da Maggioli Spa a Bologna, il 28 e 29 Novembre 2018. Le giornate dell’evento si svolgeranno nel prestigioso Centro Congressi Savoia Hotel, un luogo ideale per organizzare incontri informali e creare nuove occasioni di contatto e relazioni, il tutto accompagnato da una qualificata mostra delle tecnologie e dei prodotti del settore.

ECM accreditati ed eventi interessanti per tutti gli infermieri

Abbiamo già detto che il programma è vario e interessa moltissime professioni, per questo tra tutti gli eventi è bene presentare la parte del programma di interesse infermieristico la cui frequenza e audizione del workshop garantisce l’accreditamento ECM.

In ordine sparso, gli eventi di maggiore interesse per gli infermieri:

  • CRITICITÀ NELLA SOMMINISTRAZIONE DEI FARMACI IN RSA: LA TRITURAZIONE E IL CAMUFFAMENTO.
  • Workshop con crediti ECM.
  • Programma:
    • “Analisi del processo di preparazione e somministrazione dei farmaci nella mia realtà”
    • Il fenomeno dell’alterazione del farmaco nelle strutture assistenziali
    • L’alterazione del farmaco nell’ottica della sicurezza dell’assistito e dell’operatore
    • Condivisione feedback, somministrazione questionari

 

  • GLI INTERVENTI NON FARMACO LOGICI TRA DISABILITÀ E TERZA ETÀ: IL METODO MONTESSORI 
  • Workshop con crediti ECM.
  • Modera e introduce:
    • ELENA LUPPI, Università di Bologna.
    • RUGGERO POI, (Pedagogista, Formatore Montessoriano, Biella). Montessori incontra Alzheimer. Due mondi apparentemente distanti si confrontano sul terreno della demenza.
    • FEDERICA TADDIA, Educatore, Formatore, Counselor sistemico relazionale. (Villa Ranuzzi e Villa Serena – Bologna).
    • RENZO COLUCCI, (Direttore dell’Ente di formazione Seneca di Bologna). La formazione per creare competenze condivise.
  • DALLA NON CONTENZIONE ALLA SCONTENZIONE – STORIA DI UN PERCORSO: L’ESPERIENZA DI VALLEVERDE PIANORO.
  • Workshop senza crediti ECM.
  • Programma:
    • “La sicurezza e il benessere dell’ospite: l’importanza di un PAI “sartoriale”INF. DOMENICO TONZIELLO, FKT Elena Campedelli CRA Valleverde
    • “Sintesi di un percorso virtuoso” – Coordinatore CRA Valleverde MANUELA CASTALDI
    • Confronto interattivo ed eventuale presentazione di esperienze nelle strutture residenziali per anziani
    • L’importanza di formare: implementazione di un percorso di miglioramento delle competenze presso il Gruppo “Sereni Orizzonti” – PRESIDENTE FONDAZIONE CHRONIC-CARE
  • VIETATO CADERE: NUOVE RACCOMANDAZIONI PER RIDURRE IL DANNO DERIVANTE DALLA CADUTA DEI PAZIENTI
  • Workshop con crediti ECM.
  • Programma:
    • Il fenomeno caduta: terminologia, dati di letteratura e responsabilità professionale “Eppur si cade. Punti di forza e criticità dell’attuale gestione del rischio caduta” (Tavoli di lavoro)
    • Valutazione multifattoriale e piano di assistenza multifattoriale Evidence Based.
    • Come guidiamo il miglioramento.
    • Scelta di indicatori di struttura, processo, esito (Tavoli di lavoro)
  • I BISOGNI NELLA PERSONA ANZIANA: TRA ESPERIENZA E PROGRESSO. In collaborazione con ANIN (Associazione Nazionale Infermieri Neuroscienze)
  • Workshop con crediti ECM per tutte le professioni sanitarie
  • Introduzione e presentazione – Moderatori: MERI MARIN e LUCIA ASINÒ
  • Programma:
    • “Il sistema ValGraf FVG: uno strumento multidimensionale di rilevazione dei bisogni” SANDRA PONTA
    • “La capacità di auto-alimentarsi nell’anziano – ROMINA CRISCUOLO E DANIELE ROCCON
    • L’alimentazione dell’anziano (presentazione esperienza) – IRENE BRUNO
    • L’utilizzo di strumenti digitali (Fit-Bit) per il monitoraggio della qualità del sonno
      nell’anziano – ROMINA CRISCUOLO
    • Il bisogno di sicurezza e comfort nella persona anziana con demenza – CARLA PAPAROTTO
    • Il bisogno di libertà. La contenzione – DANIELE ROCCON
  • LA DEMENZA NELLA SOCIETÀ DI OGGI: ESPERIENZE NELLE SCUOLE BOLOGNESI
  • Workshop con crediti ECM
    • Nel corso del workshop verranno presentate le diverse esperienze realizzate nelle scuole primarie di primo e secondo grado e nelle scuole secondarie. Si parlerà anche di “Città Amica delle persone con demenza”, concetto che sottolinea come questo progetto rappresenti un primo passo verso una maggiore partecipazione e integrazione tra le diverse fasce di età e le diverse componenti della società. Verrà inoltre descritto l’importante ruolo che il volontariato, nella figura di ARAD, ha avuto e continua ad avere nel favorire gli obiettivi sopra esposti.
  • RIDURRE LO STRESS DEI CURANTI ATTRAVERSO UNA TERAPIA NON FARMACOLOGICA: STUDIO DI EFFICACIA DELLA DOLL THERAPY
  • Workshop accreditato ECM
  • Modera LUISA LOMAZZI
  • CHIAVI DI LETTURA PER LA GESTIONE DEL COMPORTAMENTO AGGRESSIVO NELLA PERSONA DISABILE
  • Nel corso del workshop l’equipe presenterà diversi casi di studio, affinché partendo dalle singole osservazioni e con le successive raccolte dati, si possano individuare quelle linee comuni o diversificate, di atteggiamenti e modi d’agire riscontrabili nei gruppi che mostrano le sopraindicate difficoltà.
  • Relatore SIMONETTA BOTTI, responsabile area educativa OASI Formazione.
  • L’ANZIANO E IL SUO BENESSERE
  • PARTE 1 – Un aspetto trascurato ma fondamentale: l’igiene orale in RSA
    • Protesi dentarie: tipologie di dentiera
    • Accettazione del paziente e conservazione della protesi dentaria
    • Pulizia della protesi dentaria, procedura per l’igiene delle dentiere
    • Utilizzo di pastiglie effervescenti specifiche
    • Carie e altre problematiche specifiche
    • L’igiene orale il paziente non autosufficiente
    • Paziente parzialmente dipendente – Paziente totalmente dipendente
  • Relatore: SIMONE LENZI, odontoiatra libero professionista a Bologna, formatore, consigliere Prom.servizi, docente in numerosi corsi per assistenti alla poltrona odontoiatrica.
  • PARTE 2: IRBIS: Insomnia Risk Biazzi Italian Scale

 

  • L’APPROCCIO DELLE CURE PALLIATIVE TRA CRONICITÀ E TERMINALITÀ
  • Workshop con crediti ECM.
  • Il workshop intende affrontare il tema delle Cure Palliative, con particolare attenzione
    all’approccio globale che lo caratterizza e alle figure professionali che compongono le équipe di lavoro. Il confronto tra gli esperti presenti al tavolo dovrebbe consentire di fare chiarezza sul tema, di diffondere la cultura delle CP e delineare ruoli e funzioni che in questo ambito assumono le diverse professioni (medico, infermiere, psicologo, assistente sociale, fisioterapista, oss).
  • Introduce e modera: ANNAMARIA PERINO, sociologa, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale – Università degli Studi di Trento

e tanti altri ancora

 

 

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO