Guarda il Webinar gratuito e integrale di “ECG facile: dal posizionamento degli elettrodi all’interpretazione del tracciato”

Webinar Gratuito ECG Facile
Webinar Gratuito ECG Facile

Questo Webinar gratuito è destinato a infermieri, studenti e qualunque professionista sanitario voglia avere una panoramica basilare sulla scienza e l’arte della lettura dell’elettrocardiogramma.

Guarda il webinar gratuito “ECG Facile”

Ti è piaciuto la lezione?

Cerchi un manuale per imparare a leggere e interpretare l’elettrocardiogramma in maniera semplice ed efficace? È finalmente pronto “ECG Facile: dalle basi all’essenziale” il manuale per imparare a interpretare l’elettrocardiogramma. Un testo pensato principalmente per professionisti sanitari non medici che vogliano possedere la giusta dimestichezza con quest’arte.

Il manuale ha il solo scopo di farvi sviluppare un unico superpotere: saper discriminare un tracciato normale da uno patologico, sapere quando dovrete segnalarlo al medico, e possibilmente salvare la vita del paziente.

Argomenti del webinar e relatori

  • Gaetano Romigi (45 min):
  • coordinatore e docente Corso di Laurea in Infermieristica TorVergata –  Vice-presidente Aniarti – Responsabile scientifico DimensioneInfermiere.it
    • Storia, Contesto, Modalità di esecuzione dello strumento dell’elettrocardiografo, Gestione e Assistenza al paziente
    • coordinatore e docente Corso di Laurea in Infermieristica TorVergata –  Vice-presidente Aniarti – Responsabile scientifico DimensioneInfermiere.it
  • Dario Tobruk (1:15 min):
  • infermiere esperto in cardiologia – Master in tecniche ecocardiografiche – Healtcare Content Editor – Responsabile editoriale DimensioneInfermiere.it
    • Cenni di anatomia e fisiologia,
    • Corretto posizionamento degli elettrodi e conoscenza dello strumento elettrocardiografo,
    • Interpretazione dell’ECG normale,
    • Le principali anomalie elettriche del ritmo cardiaco nell’adulto.

 

Guarda anche:

Come leggere l’ECG: un metodo per imparare l’elettrocardiogramma

Condividi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO