12 Maggio, festa degli infermieri: triagista trascinata per i capelli

Scarica PDF Stampa


A poche ore dalla Giornata Internazionale dell’Infermiere e dalla festa della mamma (ieri, 12 maggio), non si fermano gli episodi di violenza ai danni dei professionisti sanitari.


Una nuova denuncia dell’associazione “Nessuno Tocchi Ippocrate”, infatti, ha raccontato di un episodio (l’ennesimo) assurdo e spregevole, di cui purtroppo è stata vittima una donna, registrato presso la Asl Napoli 1 lo scorso sabato: «Nella mattinata di ieri una infermiera di triage dell’ospedale del mare è stata aggredita da una paziente in attesa di visita. 


La professionista è stata trascinata per i capelli per diversi metri, il motivo è sempre lo stesso; l’impazienza. La donna è stata refertata stesso dal pronto soccorso ricevendo una prognosi di giorni 5. Ancora una donna aggredita durante il suo orario di servizio, le tutele sono ancora insufficienti».

AddText 12 27 11.00.00

Alessio Biondino

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento