Avviso pubblico I.A. Pavia per Infermieri libero professionisti

previste migliaia di domande e candidati al concorso

Lista per incarichi a infermieri libero professionali:

ISTITUZIONI ASSISTENZIALI RIUNITE DI PAVIA

Avviso pubblico per l’eventuale formulazione di elenchi da utilizzare per il conferimento di incarichi in regime liberoprofessionale per: […], «infermiere professionale», […], per l’anno 2017Concorso (Scad. 6 dicembre 2016)

 

Informazioni

Ogni informazione in merito potrà essere utilmente fornita dall’Ufficio Personale – Concorsi dell’ASP Tel. 0382/381268 dalle ore 09.00 alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì. I compensi sono al lordo delle ritenute fiscali di legge.

Requisiti per l’ammissione:

a) Titolo di studio: secondo la vigente normativa in materia per ciascuna delle professionalità richieste;
b) adeguata esperienza lavorativa, risultante da apposito curriculum;
c) possesso di regolare partita IVA e di assicurazione di responsabilità civile professionale verso terzi (all’atto della stipulazione del contratto d’incarico).

Scadenza

Termine di presentazione delle domande di ammissione: 6 dicembre 2016.
Le domande vanno compilate secondo il modello allegato all’avviso (Allegato A), allegando, pure, un curriculum professionale contenente ogni più utile indicazione che il candidato vorrà fornire.

Commissione di valutazione

Un’apposita Commissione interna provvederà all’accertamento del possesso dei requisiti richiesti ed all’idoneità dei candidati, all’inserimento nell’elenco e ciò sulla base di valutazione del curriculum professionale e previa convocazione per l’espletamento di apposito colloquio. Il conferimento dell’incarico di natura libero-professionale sarà disposto, mediante stipulazione di apposito contratto, attingendo dall’elenco degli idonei predisposto dalla Commissione di cui sopra, previa presentazione della documentazione comprovante il possesso dei requisiti richiesti nel presente avviso.

Esclusività

Non è ammessa attività privata nella struttura dell’ASP. Il candidato, inoltre, dovrà formalmente impegnarsi, consapevole delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del d.p.r. 445/2000 e sotto la propria responsabilità ai sensi degli art. 46 e 47 del predetto decreto, a non svolgere attività in conflitto d’interessi con quella esercitata presso l’ASP e attività privata se non formalmente autorizzata.

Link

Per visualizzare il bando completo clicca qui
Per visualizzare l’allegato A modello di domanda clicca qui
Per visualizzare l’allegato B curriculum clicca qui

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO