Concorsi OSS dell’estate 2019: Venezia, Napoli e Milano. Scadenza a breve!

primary nursing
infermieri e oss

Condividiamo i concorsi OSS dell’estate 2019 a breve scadenza estiva e raccolti dalla collega di penna  Alice Lottici di LeggiOggi.it, con tutti i requisiti per partecipare, come fare domanda e come prepararsi.

Per iniziare un ripasso ai requisiti generali

In primis, per candidarsi a un concorso pubblico bisogna esser certi di possedere alcuni requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, cittadinanza in Paesi Terzi con regolare permesso di soggiorno UE o possesso dello status di protezione sussidiaria (con adeguata conoscenza della lingua italiana);
  • maggiore età;
  • idoneità fisica all’impiego. L’accertamento è effettuato alla conclusione della procedura concorsuale dalle strutture pubbliche del Servizio Sanitario Nazionale prima dell’immissione in servizio;
  • godimento dei diritti civili e politici. Sono esclusi individui che hanno riportato o subito condanne penali che impediscano una normale costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione, individui esclusi dall’elettorato politico attivo o destituiti dal pubblico impiego per la produzione di documenti falsi o viziati;
  • posizione regolare verso l’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985.

Inoltre, vengono richieste competenze di base come:

  • conoscenza di una lingua straniera a scelta;
  • uso di apparecchiature informatiche e dei principali software

Ora che abbiamo chiarito i requisiti generali per partecipare ad un concorso OSS in quest’estate 2019, vediamo cosa offre la stagione ai nostri colleghi.

Concorsi OSS dell’estate 2019: bando 10 Oss al Niguarda di Milano

E’ indetto un Concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di 10 posti come Operatore Socio Sanitario, categoria B e livello Bs.

Requisiti

Per partecipare i candidati devono essere in possesso dei requisiti generali e dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma di maturità;
  • attestato di Operatore Socio Sanitario, ai sensi dell’Accordo tra Stato, Regioni e Province Autonome del 22 Febbraio 2001).

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione delle domande.

Invio domande

La domanda di partecipazione al Concorso per 10 Oss al Niguarda di Milano deve essere trasmessa esclusivamente tramite la procedura telematica attivata sul sito asst-niguarda.iscrizioneconcorsi.it.

Il termine di adesione è il 18 luglio 2019.

Concorsi OSS dell’estate 2019: bando 40 Oss al Pausilipon di Napoli

Uscito in Gazzetta Ufficiale il bando di Concorso per 40 Operatori Socio Sanitari, categoria BS, al Santobono Pausilipon di Napoli, del quale era stata pubblicata la delibera il 9 aprile.

La selezione verrà effettuata sulla base dei titoli e dei risultati degli esami.

Bando 40 Oss Napoli

Requisiti

I candidati per partecipare dovranno essere in possesso dei requisiti generali e dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma di maturità o assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • titolo di Operatore socio-sanitario conseguito con corso di formazione annuale.

Invio domanda

Le domande di partecipazione, complete della documentazione richiesta e previo pagamento del diritto di segreteria, dovranno essere presentate entro e non oltre il 14 Luglio 2019 esclusivamente online tramite il portale santobonopausilipon.selezionieconcorsi.it.

Prove di selezione

La procedura concorsuale è così organizzata:

  • prova preselettiva, attivata in caso di esubero candidati, consistente in un test a risposta multipla di cultura generale;
  • prova pratica, con esecuzione di tecniche connesse alla professione;
  • prova orale, sulle materie oggetto della prova pratica.

Concorsi OSS dell’estate 2019: bando 8 Oss a Venezia Mestre

L’Ente per la gestione dei servizi alla persona Antica Scuola dei Battuti di Venezia Mestre ha indetto un bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 8 posti di Operatore Socio Sanitario, categoria B, a tempo pieno e indeterminato.

Bando 8 Oss Venezia Mestre

Requisiti

Per la partecipazione al Concorso i candidati devono essere in possesso dei requisiti generali, indicati a inizio articolo, e dei requisiti specifici.

In particolare è necessario il diploma di Scuola Superiore di II grado a indirizzo Tecnico dei Servizi Sociali, diploma con attestato di Operatore Socio Sanitario o titoli equipollenti.

Come inviare la domanda

La domanda deve essere inviata, completa dei documenti indicati nel bando, entro e non oltre l’11 luglio 2019 esclusivamente tramite la procedura telematica appositamente creata all’indirizzo candidature.software-ales.it.

Come prepararsi ai concorsi per OSS dell’estate 2019

Dall’esperienza didattica e professionale delle autrici nasce questo apprezzato Manuale per la formazione di base e la preparazione ai concorsi degli OSS (Operatori Socio-Sanitari).

l’operatore socio-sanitario

l’operatore socio-sanitario

Patrizia Di Giacomo - Marilena Montalti, 2017, Maggioli Editore

Dall’esperienza didattica e professionale delle autrici nasce questo apprezzato Manuale per la formazione di base e la preparazione ai concorsi degli OSS (Operatori Socio-Sanitari). Il testo fornisce una completa ed efficace metodologia di apprendimento; i contenuti, infatti, sono esplicitati...



Presentazione del Manuale

Il testo fornisce una completa ed efficace metodologia di apprendimento; i contenuti, infatti, sono esplicitati in base agli obiettivi di apprendimento dell’operatore socio-sanitario e alle competenze che deve possedere per inserirsi nell’attività professionale:

  • conoscenze teoriche di base necessarie per sapersi orientare e integrare nei settori socio-assistenziale, socio-sanitario e sanitario;
  • conoscenze tecniche e capacità operative tipiche delle attività e dei processi di lavoro specifici propri dell’operatore socio-sanitario, e competenze trasversali/relazionali relative all’area di soddisfazione dei bisogni primari e all’area di attività in collaborazione e/o su indicazione delle professioni sanitarie e sociali, considerate essenziali per il raggiungimento di un comportamento professionale adeguato;
  •  strumenti metodologici.

Le parti del Manuale: test e casi clinici.

Il Manuale si articola in tre Parti, ciascuna delle quali sviluppa i contenuti teorici e permette la valutazione dell’apprendimento attraverso test a risposta multipla e a risposta sintetica, esercitazioni, analisi di casi:

  • la prima Parte riguarda le conoscenze trasversali necessarie per inserirsi nel contesto sanitario e sociale e nelle organizzazioni dove l’OSS svolgerà la propria attività;
  • la seconda Parte introduce il concetto di bisogni e della loro soddisfazione e descrive metodi e strumenti per l’organizzazione del lavoro e per l’integrazione nell’équipe;
  • la terza Parte sviluppa gli aspetti assistenziali e descrive le procedure di maggior interesse.

Di particolare utilità, infine, risultano i numerosi quesiti e casi clinici proposti, che consentono un’immediata valutazione del livello di apprendimento raggiunto e di familiarizzare con la pratica professionale.

Indice del Manuale

  • PARTE PRIMA: L’organizzazione sanitaria e socio-assistenziale – Il quadro giuridico e concettuale di riferimento dell’operatore socio-sanitario
  • PARTE SECONDA: La persona e l’identificazione dei bisogni – La comunicazione – Organizzazione del lavoro sanitario e sociale – Lavorare per obiettivi – Il sistema informativo e la documentazione – La qualità e l’accreditamento
  • PARTE TERZA: L’accoglienza della persona – Promuovere la sicurezza dell’ambiente di lavoro – Promuovere la sicurezza dell’ambiente e della persona – L’assistenza alla persona – Norme di primo soccorso
  • VALUTAZIONI DI APPRENDIMENTO: Test a risposta multipla – Test a risposta sintetica – Casi clinici
Condividi

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO