La FNOPI vince lo Smartphone d’oro 2022

Scarica PDF Stampa

Grazie all’impegno nell’ambito della comunicazione digitale per “Gestione emergenze ed eventi” durante il periodo Covid e al progetto del Congresso itinerante in tutte le Regioni d’ Italia, la Federazione Nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche (FNOPI) è tra i vincitori tematici dello Smartphone d’oro 2022.

Il premio è stato ideato e organizzato dall’associazione PA Social (la prima in Italia dedicata alla comunicazione e informazione digitale di enti e aziende pubbliche) ed è rivolto  alle migliori esperienze di comunicazione e informazione pubblica digitale.

Come si legge sul sito della Federazione, i meriti della FNOPI sono stati soprattutto «una cura e un’attenzione alla multicanalità digitale (dal sito istituzionale per arrivare a facebook, twitter, instagram, tik tok e youtube), unire alla capacità di incentivare contenuti multi-target e di promuovere informazioni sicure per gli utenti – soprattutto in momenti di emergenza – in grado di generare un collante fra tutte le realtà nazionali correlate alla professione infermieristica».

La FNOPI, quindi, grazie alla sua attività digitale, avrebbe creato «un vero ponte fra professionisti del campo infermieristico e della comunicazione, coinvolgendo esperti del settore con un’attenzione alla segmentazione del target e dei canali social con una “comunicazione diffusa a 360°”: dalle pillole sulla prevenzione alle informazioni sicure e verificate in periodi di emergenza, grazie alla creazioni di community professionali (di informazione specialistica ) per i suoi professionisti creando in contemporanea contenuti utili a tutta la cittadinanza».

Esulta il consigliere nazionale FNOPI con delega alla Comunicazione Nicola Draoli, che ha ritirato l’ambito premio (VEDI premiazione): «Siamo stati il ponte di relazione e di comunicazione durante la pandemia quando i propri cari non potevano relazionarsi tra loro: abbiamo sostenuto i tablet nelle terapie intensive e le tende degli abbracci.

Siamo entrati nelle case senza paura. Rappresentiamo diritti negati su tanti ambizioni di bioetica. Siamo la voce dei cittadini e delle loro associazioni con cui condividiamo gli stessi obiettivi, nel lavoro, nella vita e anche nelle strategie comunicative istituzionali».

«Il tempo di relazione è tempo di cura. Per noi comunicare bene è cura» ha concluso il consigliere.
Infermiere – Manuale per i concorsi e la formazione
FORMATO CARTACEO
L’infermiere Il manuale, giunto alla X edizione, costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all’esercizio della professione di infermiere. Con un taglio teorico-pratico affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti. La prima parte concettuale ricostruisce l’organizzazione del mercato sanitario e affronta gli elementi tipici del processo di professionalizzazione dell’infermiere, a seguito delle novità della Legge Lorenzin n. 3/2018. La stessa parte evidenzia gli aspetti innovativi della professione avendo cura di offrire al lettore un’ampia panoramica sulle teorie del Nursing e l’utilizzo dei nuovi strumenti operativi. Al termine di ogni capitolo, test di verifica e risposte commentate permettono di verificare il grado di preparazione raggiunto e di allenarsi in vista delle prove concorsuali. La seconda parte applicativa prevede l’adozione di casi clinici quale strumento di attuazione della teoria alle procedure tipiche dell’assistenza infermieristica di base, specialistica e pre e post procedure diagnostiche, presentandosi come un validissimo supporto tecnico e metodologico all’esercizio della professione. Il manuale risulta essere uno strumento prezioso sia per lo studente sia per chi già opera nelle strutture sanitarie, in quanto offre al lettore la possibilità di valutare passo a passo le conoscenze acquisite attraverso la risoluzione dei test di verifica presenti alla fine di ogni capitolo e l’analisi motivata delle risposte. Nella sezione online su www.maggiolieditore.it, accessibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al volume, saranno disponibili eventuali aggiornamenti normativi.   Cristina FabbriLaurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche. Laureata in Sociologia, Professore a contratto di Infermieristica, Università degli Studi di Bologna, corso di Laurea in Infermieristica-Cesena. Dirigente Professioni sanitarie Direzione Infermieristica e Tecnica Azienda USL Romagna, ambito Ravenna.Marilena MontaltiInfermiere, Dottoressa in Scienze infermieristiche e ostetriche. Master II livello in Ricerca clinica ed epidemiologia, prof. a.c. C. di Laurea in infermieristica, Università di Bologna. Responsabile Infermieristico Dipartimento Internistico, Azienda della Romagna Ambito di Rimini. Marilena Montalti, Cristina Fabbri | Maggioli Editore 2020
32.30 €