Nuova stagione di assunzioni? Studiare per vincere un concorso la IX ed. del manuale “L’infermiere”

come studiare per vincere un concorso
come studiare per vincere un concorso

Per quale motivo studiare per vincere un concorso se poi i posti sono così pochi mentre i candidati sono a migliaia?

Prepararsi per la nuova stagione di concorsi

Secondo alcune indiscrezioni ministeriali, la volontà politica del nuovo Governo è quella di recuperare il gap di personale formatosi negli anni del turn over e del blocco di assunzioni nei settori strategici nazionali come sanità, istruzione e forze dell’ordine.

Alla luce di queste informazioni possiamo supporre che le assunzioni previste per infermieri nel pubblico siano a migliaia (sempre troppo poche per colmare la carenza di personale a livello nazionale).

Studiare per vincere un concorso

Per questo motivo studiare per vincere un concorso ed essere costantemente pronti ad affrontarlo è la chiave per la totale occupabilità lavorativa. Per i più bravi addirittura può rappresentare la possibilità di scegliere di lavorare in diverse città e in diverse aziende del proprio territorio.

L’obiettivo deve essere entrare in una graduatoria non essere tra i primi.

L’obiettivo di un’azienda sanitaria quando investe in un concorso (dove sono necessarie decine di migliaia di euro in spese) non è quello di assumere quei pochi posti come previsti dal bando ma poter disporre di una graduatoria con centinaia di posizioni!

Graduatoria predisposta a coprire i fabbisogni di personale delle aziende, a cui ricordiamo, potrebbero attingere per disposizioni di legge (DL n. 101/2013) anche tutte le altre Aziende Sanitarie della regione.

Assunzioni a tempo indeterminato e determinato presso altre PA

Spesso le aziende sanitarie provinciali limitrofe prendono accordi per disporre ed usare le graduatorie di concorso in comune anche per le coperture di incarichi a tempo determinato senza per questo minare la posizione in graduatoria vinta in fase di selezione concorsuale:

Ad esempio, se ti posizioni 50° in una graduatoria dell’azienda X della Lombardia (o  Lazio, Toscana, ecc…) potresti essere chiamato ad assumere un incarico a tempo determinato presso un’altra azienda Y dello stesso territorio regionale,

Potresti essere assunto in un’azienda in cui non ha mai fatto il concorso o addirittura l’azienda vicino al territorio che non ha effettuato bandi di concorso, senza che questo pregiudichi la posizione che hai raggiunto e alla fine dell’incarico attendere senza paura una probabile chiamata a tempo indeterminato dall’azienda in cui ha vinto il concorso.

É successo in Lombardia, Liguria, Piemonte e Toscana secondo le nostre dirette esperienze. Essere presenti in una o più graduatoria è la chiave per lavorare con successo. Studiare per vincere un concorso ed essere preparati è la chiave per entrare in graduatoria.

“La fortuna è ciò che accade quando la preparazione incontra l’ opportunità”. Seneca.

 

Come studiare per vincere un concorso?

Siamo alla IX edizione de “L’infermiere – Manuale Teorico-pratico per i concorsi e la formazione professionale”. Il volume, un punto di riferimento tra giovani infermieri, studenti e concorsisti,  costituisce uno strumento fondamentale per prepararsi ai concorsi pubblici e all’esercizio della professione infermieristica.

Cosa affronta il volume?

L’infermiere

L’infermiere

Marilena Montalti-Cristina Fabbri, 2018, Maggioli Editore

Il manuale, giunto alla IX edizione, costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all’esercizio della professione di infermiere. Con un taglio teorico-pratico affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti all’interno...



Con il suo tipico taglio teorico-pratico, il testo “L’infermiere” tratta approfonditamente  tutte le questioni clinico-assistenziali che affronta ogni giorno l’infermiere.

Divisione in parti concettuali: Prima Parte

La prima parte concettuale disquisisce su come si è organizzato il mercato sanitario negli anni e come questo ha portato l’evoluzione professionalizzante dell’infermiere fino ai nostri giorni  anche a seguito delle novità della Legge Lorenzin n. 3/2018.

Nella stessa parte parleremo di tutti gli aspetti di innovazione che riguardano la professione infermieristica senza tralasciare le fondamenta filosofiche su cui si basa tutto il nostro agire con le teorie del Nursing e l’utilizzo dei nuovi strumenti operativi.

Ogni capitolo terminato sarà completato da test di verifica con risposte commentate. Questo permette allo studente e al lettore di verificare il proprio grado di comprensione e di preparazione, abituandosi alle classiche modalità di prove per domande tipiche dei concorsi per infermieri.

Seconda Parte: mettiamo le mani in pasta

Nella seconda parte sono previsti, oltre alle procedure di assistenza di base e specialistiche e agli esercizi clinico assistenziali con relative soluzioni, l’applicazione pratica della teoria affrontata precedentemente attraverso l’esplicazione di casi clinici, così come potrebbero presentarsi nella vita reale di un infermiere.

Questo rende il manuale uno strumento prezioso non solo per lo studente ma anche per chi già opera nei diversi contesti clinici e necessità di un maggior sostegno teorico ai propri interventi infermieristici.

Indice

PARTE CONCETTUALE
• L’organizzazione del mercato sanitario • Processo di profes- sionalizzazione dell’infermiere • Aspetti concettuali e metodo- logici • I nuovi strumenti operativi • Gli aspetti innovativi della professione e della sanità

PARTE APPLICATIVA
• Assistenza di base. Principali procedure di esercizio clinico assistenziale • Esercizi clinico assistenziali e relative soluzioni
• Assistenza infermieristica specialistica • Pianificazione casi e relative soluzioni • L’assistenza pre- e post- procedure diagno- stiche • Gli aspetti peculiari dell’assistenza infermieristica in sala operatoria • Implicazioni assistenziali nella riduzione del rischio infettivo nel paziente chirurgico.

 

L’infermiere

L’infermiere

Marilena Montalti-Cristina Fabbri, 2018, Maggioli Editore

Il manuale, giunto alla IX edizione, costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all’esercizio della professione di infermiere. Con un taglio teorico-pratico affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti all’interno...



Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO