Daisy Award, 13 “infermieri straordinari” premiati a Palermo

Scarica PDF Stampa


Sono stati 13, quest’anno, i professionisti vincitori dei Daisy Award, il riconoscimento internazionale che premia gli infermieri straordinari assegnato con una cerimonia al teatro Politeama di Palermo:  Claudia Ciani (Policlinico “P. Giaccone)”, Stefano Bilà (Ospedale dei bambini “Di Cristina”), Giorgio Matranga (Ismett), Loredana Bernardino (Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello), Giusy Fragale (La Maddalena), Angela Di Marco, (Ospedale Buccheri La Ferla), Concetta Sclafani (Ospedale Termini Imerese), Andrea Renda (Asp 6 Dipartimento Salute Mentale), Manuela Cassarà (Adi Medicasa), Alessandro Di Martino (Samot Onlus), Gaetano Lo Coco (Adi Osa).  


A essere scelti come destinatari del premio, nato da un’idea della famiglia di J. Patrick Barnes (ragazzo statunitense morto nel ’99 a causa delle complicazioni di una malattia autoimmune), sono quei professionisti che vengono segnalati dai pazienti, dai loro familiari e dallo stesso personale sanitario come “straordinari” (VEDI articolo).


Grazie all’iniziativa del presidente dell’Opi di Palermo Antonino Amato e con il supporto del comitato Daisy Ismett nell’organizzazione, da questa edizione il premio «è esteso a tutti i nostri colleghi che ogni giorno operano in tutte le strutture sanitarie, ospedaliere e assistenziali in città e in provincia» sottolinea Amato (VEDI Palermo Today). 


«La sanità non funziona senza gli infermieri – conclude il presidente – professionisti di alto livello clinico e organizzativo, che, come dimostrano le storie al centro di questa iniziativa, stringono un patto col cittadino. Il nostro primo scopo è infatti il rapporto con i pazienti. Con il Daisy Award, vogliamo celebrare i successi di questi straordinari professionisti e mostrare loro quanto apprezziamo il loro instancabile impegno per la nostra salute e benessere. Siamo infermieri e orgogliosi di esserlo».

AddText 05 25 11.33.23

Alessio Biondino

Scrivi un commento

Accedi per poter inserire un commento