Uniti e compatti si vince! Commento sul nuovo decreto del Ministero dell’Università

decreto università infermieri

La professione questa volta è stata compatta e grazie all’intervento di tutti, in particolare della Fnopi che ha minacciato la diffida, il Ministro del MIUR Manfredi ha ritirato il comma 2 dell’art.1 del DM 82 del 14 maggio scorso. Sono stati necessarie un paio di settimane e tanti interventi a vari livelli per scrivere un nuovo Decreto, il n.137 del 29 maggio 2020.

Naturalmente non bisogna abbassare mai la guardia. Abbiamo evitato di tornare indietro di 30 anni a quando la formazione non era neppure universitaria, ma pensare che questo sia un punto d’arrivo sarebbe un grave errore. Questo è e sarà un punto di partenza. In questo momento storico gli Infermieri hanno grande risalto mediatico e dell’opinione pubblica. Occorre far capire ovunque e a tutti che ci siamo e cosa facciamo.

La sola e semplice abrogazione di quanto era stato scritto in una norma a dir poco “vergognosa” non è sufficiente e questo perché la stragrande maggioranza delle Università italiane non ha in organico professori Med/45. Lo scandalo, se così si può dire, è che nei più dei 200 corsi di Laurea in Infermieristica attivi attualmente in Italia, i 2/3 degli insegnamenti riguardano “giustamente” discipline afferenti proprio al settore scientifico disciplinare MED45. Vi sono tuttavia pochi colleghi titolari che svolgono le attività didattiche stabilmente come professione abituale di professore o ricercatore incardinati all’interno delle Università.

Sembrerebbe non essere un problema, ma se è vero come si dice da più parti, che l’emergenza Covid ha dimostrato all’Italia e al mondo intero che gli Infermieri italiani sono professionisti competenti, responsabili, umani, dovremmo cercare di far valere le legittime istanze di di trasformazione, evoluzione e ammodernamento della professione ovunque e sempre, in coerenza con questo primo passo.

Gaetano Romigi – Vice Presidente Aniarti (Associazione Nazionale Infermieri di Area Critica)

Condividi
Coordinatore e Tutor Corso di Laurea in Infermieristica e Master area critica – Università Tor Vergata sede ASL Roma 2 – Prof a c. Infermieristica clinica in area critica e Membro Nazionale del Direttivo di Aniarti

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO