Concorso 258 Infermieri Sant’Andrea. Finalmente approvata la graduatoria!

concorso 258 infermieri sant'andrea roma
concorsi e mobilità infermieri roma

È di ieri 12 dicembre l’approvazione degli atti e della graduatoria del Concorso pubblico per 258 Infermieri presso Azienda Ospedaliero-Universitaria Sant’Andrea. Questo il documento ufficiale pubblicato sulla pagina Albo Online dell’azienda:

Il Concorso per 258 Infermieri presso Ospedale Sant’Andrea

Ricordiamo che, in esecuzione della deliberazione n. 996 del 29 ottobre 2018 e’ stato indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo pieno ed indeterminato, di 258 posti di collaboratore professionale sanitario infermiere, categoria D, con la riserva di quarantanove posti a favore dei soggetti in possesso dei requisiti di cui all’art. 1, comma 543 della legge n. 208 del 28 dicembre 2015.

Il concorso è concluso ed a breve verranno pubblicate le graduatorie finalmente approvate dopo quasi un anno dalle iscrizioni dei candidati.

Le dichiarazioni dell’Assessore D’Amato

Sono 258 i vincitori del concorso pubblico per infermiere a tempo indeterminato che vede l’azienda ospedaliero-universitaria Sant’Andrea come azienda capofila. Una grande partecipazione per un concorso molto atteso. Stiamo parlando del principale concorso pubblico per infermieri a livello nazionale. Sono stati dichiarati idonei e in graduatoria 7.472 partecipanti (compresi i 258 vincitori). La graduatoria degli idonei verrà ora utilizza nel triennio per colmare i fabbisogni delle Asl e aziende ospedaliere regionali, mentre i vincitori entreranno in servizio già dalle prossime settimane.

Voglio rivolgere un ringraziamento a tutte le strutture e il personale del Sistema sanitario regionale per avere espletato le procedure concorsuali in tempi rapidi. Stiamo mettendo in campo uno sforzo organizzativo molto importante, torniamo a fare i concorsi pubblici per migliorare la qualità dei servizi e dare certezze lavorative al personale sanitario del Lazio”.

Questo è quanto dichiarato dall’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato in merito al concorso. Conclude: “In totale sono pervenute circa 29 mila domande di partecipazione. Il 3 giugno scorso presso la Fiera di Roma è iniziata la prima prova del concorso, mentre gli ultimi colloqui della prova orale si sono tenuti il 20 novembre concludendo le procedure in 6 mesi. Hanno partecipato all’organizzazione del concorso 90 unità di personale ai quali va un sincero ringraziamento”.

Nel seguente PDF La graduatoria dei vincitori del Concorso 258 Infermieri Sant’Andrea

GRADUATORIA

Perché è importante essere in graduatoria

É prevista la formazione di una graduatoria con migliaia di posizioni, predisposta a coprire i fabbisogni di personale delle Aziende romane, AOU Sant’Andrea in primis, a cui ricordiamo, potrebbero attingere (ovviamente questo non possiamo predirlo anche se probabile) anche altre Aziende Sanitarie del Lazio.

Come funzionano le graduatorie?

Generalmente, le aziende del territorio regionale usano graduatorie di concorso di altre aziende anche per le coperture a tempo determinato, senza minarne la posizione in graduatoria: ossia, un infermiere in 1000° posizione in una determinata ASL della sanità romana potrebbe essere chiamato ad assumere un incarico a tempo determinato presso un’altra azienda del territorio regionale, ad esempio del centro della regione in cui non ha mai fatto il concorso o addirittura l’azienda vicino al territorio che non ha effettuato bandi di concorso, senza che questo ne pregiudichi la posizione e alla fine del proprio mandato attendere tranquillamente una possibile chiamata a tempo indeterminato dall’azienda in cui ha vinto il concorso.

É successo in Lombardia, Piemonte e Toscana secondo le nostre dirette esperienze. Essere presenti in questa graduatoria è un’ottima chance per lavorare nella sanità romana.

E per chi non c’è l’ha fatta?

Per il personale che risponde a determinati requisiti specifici, è disponibile un concorso, ancora aperto alle candidature:

Concorso Infermieri ASL Roma (4,5,6) per 73 Posti a tempo indeterminato

In ogni caso, per non farsi sfuggire la prossima occasione, vi consigliamo di prepararvi in tempo con i Kit di Preparazione Maggioli:

La Maggioli Editore, da sempre presente nella letteratura scientifica, tecnica e professionale infermieristica, ha redatto diversi volumi utili allo scopo:

L’infermiere – Manuale Teorico-pratico per i concorsi e la formazione professionale

L’infermiere – Manuale Teorico-pratico per i concorsi e la formazione professionale
ll manuale, giunto alla IX edizione, costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all’esercizio della professione di infermiere. Con un taglio teorico-pratico affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti all’interno dei sistemi sanitari assistenziali.

L’infermiere

L’infermiere

Marilena Montalti-Cristina Fabbri, 2018, Maggioli Editore

Il manuale, giunto alla IX edizione, costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all’esercizio della professione di infermiere. Con un taglio teorico-pratico affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti all’interno...



I test dei concorsi per infermieri

Il volume costituisce uno strumento utile per quanti si apprestano a sostenere un concorso pubblico per infermiere. Il volume costituisce uno strumento utile per quanti si apprestano a sostenere un concorso pubblico per infermiere. I 5000 quiz a risposta multipla, infatti, sono il frutto di un attento studio degli argomenti più spesso oggetto d’esame e dei quesiti effettivamente somministrati durante le prove selettive.

Test dei concorsi per Infermiere

Test dei concorsi per Infermiere

Ivano Cervella, 2019, Maggioli Editore

Il volume costituisce uno strumento utile per quanti si apprestano a sostenere un concorso pubblico per infermiere. I 5000 quiz a risposta multipla, infatti, sono il frutto di un attento studio degli argomenti più spesso oggetto d’esame e dei quesiti effettivamente somministrati durante le...



I test sono stati suddivisi per:

• Cultura generale e ragionamento logico
• Discipline propedeutiche
• Diritto e Legislazione sanitaria
• Nuovo Codice Deontologico
• Discipline mediche e chirurgiche
• Discipline infermieristiche
• Simulazioni concorsuali
• Informatica e Lingua inglese

Non resta che studiare!

Leggi anche:

Concorso Infermieri ASL Roma (4,5,6) per 73 Posti a tempo indeterminato

 

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO