Assistenza e Clinica

Procedura per la rilevazione del polso radiale e del polso apicale

La procedura per la rilevazione del polso radiale e del polso apicale è molto semplice da eseguire e garantisce informazioni cliniche importanti per il medico e l'infermiere. L'uso sapiente della tec…

Trattamento e gestione infermieristica della dispnea acuta e cronica

In quanto sintomo, la dispnea è sostanzialmente un’esperienza soggettiva e personale. Il paziente riferisce questo sintomo come uno stato di disagio, una difficoltà nell'atto del respirare. Percepito …

Malattie cerebrovascolari acute: piano assistenziale infermieristico e gestione medico-infermieristica

Le malattie cerebrovascolari (MCV) sono disfunzioni neurologiche acute causate da patologie vascolari/circolatorie, che determinano o l’ischemia-infarto cerebrale o l’emorragia intracranica. Le malatt…

Flittene: gestione e cura delle vescicole nel paziente diabetico e in quello sano

Il flittene, o anche chiamata vescicola, è la formazione di liquido sieroso, raccolto all'interno dello spazio tra l'epidermide e gli strati inferiori a causa di diversi agenti: ustioni, pressione, tr…

Shock: guida completa alla gestione medico-infermieristica del paziente

Lo shock è una sindrome clinica ad etiologia multifattoriale; la serie di sintomi e segni che lo caratterizzano spesso è rilevabile ed identificabile clinicamente già in ambito preospedaliero o nelle …

Come gestire una sincope in urgenza: approccio medico-infermieristico

La sincope è un sintomo transitorio e non una malattia. Pertanto, spesso, al momento della valutazione i Pz. sono asintomatici e raramente si ha l’opportunità di osservare un evento spontaneo. In ques…

Cosa devo fare prima del prelievo di sangue: digiuno, farmaci, dieta, sport

Una delle domande tipiche che si possa fare ad un infermiere è "ma cosa devo fare prima del prelievo di sangue?", ed è ben riposta poiché ha sempre la risposta esatta. In questo articolo spiegheremo c…

Ipotensione arteriosa: gestione medico-infermieristica del paziente ipoteso

Premesso che non è possibile identificare un unico valore pressorio che definisca senza incertezze il confine inferiore della pressione arteriosa normale, occorre aggiungere che anche valori di pressi…

Medicina d’urgenza per infermieri: Ipertensione ed emergenze ipertensive

La pressione arteriosa viene abitualmente misurata nei pazienti che accedono ad un ambulatorio di Pronto Soccorso. I valori superiori a 140/90 mmHg sono da ritenere patologici; tuttavia il significato…

Pagina 3 di 22