Concorsi per Operatori Socio Sanitari: Guida pratica ai concorsi pubblici

Redazione 16/07/18
Scarica PDF Stampa
Formidabili compagni di lavoro, ogni giorno insieme a noi sfrecciano nei reparti da una parte all’altra, nelle case di cure e RSA, sul territorio e in tutti i luoghi di cura, infermieri e OSS collaborano per concludere il turno nei migliori dei modi.

Tra occhiatacce di sclero e di intesa, l’operatore socio sanitario – OSS -, è colui che permette fattivamente di compiere la nostra missione giornaliera: soddisfare i bisogni assistenziali dei pazienti.

Giuseppe Midiri, OSS molto attivo nel web e protagonista del dialogo in rete che intercorre (e spesso fronteggia) Infermieri e operatori socio sanitari, ci propone una guida pratica per approcciarsi ai concorsi per operatori socio sanitari:

La stesura di questo volume è il frutto di anni di partecipazione
e dunque di osservazione attiva dei concorsi
pubblici per Operatore Socio Sanitario presso Aziende Sanitarie
Locali e Aziende Ospedaliere di quasi tutta Italia.
Sono fermamente convinto che dato un oggetto di studio,
ad una ottima preparazione teorica, quando possibile,
vada sempre affiancata una altrettanto solida preparazione
sul campo.
Il testo si rivolge ovviamente all’operatore socio sanitario
intenzionato a partecipare ai concorsi pubblici ma può essere
un valido aiuto anche per gli organizzatori che possono
trarre degli utili spunti al fine di migliorare le proprie
procedure concorsuali, avvalendosi delle osservazioni
raccolte.

Edito dalla Maggioli, il testo è fondamentale per tutti gli operatori che vogliono chiarire i termini di concorso ed essere sicuri di sapere bene come compilare una domanda di concorso per operatori socio sanitari:

  • Cosa è un bando di concorso pubblico?
  • Dove cercare i bandi di concorso pubblico per operatori socio sanitari?
  • Quali sono i requisiti d’ammissione?
  • Come redigere correttamente la domanda senza rischiare di esserne esclusi?
  • Come inviare la domanda?
  • Informazioni utili sulle varie prove che si presenteranno.

E nel caso in cui l’OSS grazie alla sua preparazione e determinazione (ed un pizzico fortunato!)riesca a superare il concorso, il testo spiega come approcciarsi nel consultare la meritata graduatoria finale. Ad esempio il fatto di non essere tra i primi posti non vuol dire che non si verrà mai chiamati, le probabilità di venire assunti rimane comunque altissima!

Una guida per concorsi per operatori socio sanitari

Infine in appendice, un importante e utile compendio legislativo sulla materia.

Che dire, se da infermiere avessimo avuto, quando abbiamo iniziato a inoltrare decine di domande ai vari concorsi nazionali (di cui almeno un paio non andate a buon fine…) un testo simile e dedicato anche alla nostra professione, molti di noi si sarebbero risparmiati decine di ore e grattacapi non indifferenti.

Ai nostri compagni di sventure ospedaliere e non, consigliamo vivamente il testo ed ovviamente, in bocca al lupo per i vostri concorsi per operatori socio sanitari!

A proposito di concorsi per operatori socio sanitari!

Concorso Oss Puglia 2018 1789 posti: Come prepararsi al Maxi Concorso

 

Redazione
Tag